Offerta speciale: Ebook Gratuito per i prossimi 5 giorni! Non perderlo!

0
353

Il Nostro Libro La Strada Per Il Risveglio sarà in promozione gratuita su Amazon da venerdì 12 Febbraio per i prossimi 5 giorni.

Insomma, non perdere questa occasione. Salta su Amazon e fai l’acquisto a costo zero.

La Strada per il Risveglio parla della vita, delle domande più importanti che sicuramente ti sarai fatto anche tu nel corso della tua esistenza. Ed è la storia di un incontro straordinario tra la nostra concezione del mondo e la concezione dell’antico popolo vedico.

Il popolo vedico, che oggi individuiamo (erroneamente) come coloro che vivono esclusivamente in India, è vissuto migliaia di anni fa, prima dell’Impero Romano o la Magna Grecia, prima dell’uscita dall’Egitto di quelli che sarebbero diventati gli israeliti, e ancor prima della civiltà sumera. Recentemente, ad esempio, sono state ritrovate città molto antiche tra India e Pakistan come Mohenjo-daro e Dwarka (si stima il sito abbia 9.500 anni), quest’ultima tanto cara a Krishna, il quale trascorse parte della sua vita lì. Egli stesso predisse la sua distruzione, profetizzando un’inondazione. Di fatti, la città è sommersa.

Nel libro La Strada per il Risveglio, sono dunque indagate le domande più importanti sulla vita (il dolore, la crescita, la morte, la reincarnazione etc.) attraverso la vasta e antica conoscenza contenuta nei Veda, testi millenari che raccontano, anche attraverso allegorie, i segreti dell’esistenza, di chi siamo e dove stiamo andando.

Tratto da La Strada per il risveglio

“Questo è stato un viaggio personale, un viaggio che a poco a poco si è trasformato in una scoperta appassionante. Chi siamo? Da dove veniamo? Perché soffriamo? Queste sono solo alcune delle domande che ho posto al ragazzo del bosco. La mia storia non è tanto diversa dalle altre ma forse ho un motivo in più per raccontarla. Ero depresso, lo sono stato per molti anni e la rottura di una relazione importante non mi ha aiutato a superarla. Ci sono molti motivi per sentirsi dei perfetti “fuori posto” a questo mondo, e uno era che avevo un grande sogno di cui non vedevo mai il compimento. Più desideravo di raggiungere il mio obiettivo e più lo vedevo sfuggire alla mia presa. Così sono partito per l’Abruzzo. Era un modo per trovare un pò di pace, fare una pausa, prendermi uno spazio tutto mio e stare lontano dai ricordi dolorosi, dalle delusioni. Non avrei mai pensato di star andando verso un grande incontro. Bosco è un ragazzo che vive sull’Appennino abruzzese. Un vero paradiso. Aveva formato la sua conoscenza sui testi Vedici in Inghilterra, frequentando un’organizzazione internazionale di Hare Krishna e incontrando altri maestri. Sapeva leggere un pò di sanscrito e aveva imparato a memoria una delle miriadi di storie contenute nei Veda: La Bhagavad Gita. Mi ha mostrato il più vero e profondo messaggio di Krishna e di questo gliene sono grato. Sono tornato a casa con molti dubbi e con un’intensa confusione, ma erano cose positive, c’era un nuovo fermento in me che ha saputo divorare e digerire l’amaro di cui vivevo. Ho chiesto a Bosco il permesso di condividere questo sapere e lui ha accettato. Dice che è il nostro servizio, cioè il nostro Dharma. Così lo condivido con te, cara anima. E invito chiunque a porci ulteriori domande, a essere parte dello sviluppo di questa delicata conoscenza che ci arriva dall’India attraverso i Veda. I Veda sono un corpo di libri che spazia sui temi fondamentali del sapere umano. In essi è descritta la velocità della luce, per esempio, e ciò migliaia di anni prima dell’anno della sua scoperta scientifica. Ma i segreti e le rivelazioni in esso contenute, sono di gran lunga superiori a quanto potremmo credere. Al tempo, quando lo incontrai per la prima volta, mi interessava il mondo dello spirito, risollevarmi dai problemi quotidiani, comprendere le dinamiche della sofferenza, non potevo immaginare che una tale conoscenza parlasse differenti forme di sapere. Il libro che hai tra le mani è l’inizio di un viaggio meraviglioso alla riscoperta di noi stessi, del nostro Sè originale.”

Dal 12 Febbraio a costo zero. Gratuito.

Marcello Iori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here